Strumenti personali
Tu sei qui: Portale PIAZZA 3 CASA DELLO SCRIBA EB di Terzet: La poesia destinazione di libertà

EB di Terzet: La poesia destinazione di libertà

Alberto Cappi

 Accade che nel viaggio testuale di Bonessio di Terzet il peregrinare sia sonda di una scrittura che rinviene nella piega del pensiero la visionarietà: Visioni del Viaggio, appunto. E se prima del cammino c’è una sosta, questa è la soglia che consente l’attraversamento del dire quando chiede d’interrogare il silenzio, perché, già dagli “Antefatti”, si scateni il vedere altro e altro si accompagni a costituire il rigo.

 E’ per tanto che in un’aria constativa si può praticare l’esercizio della libertà e avvicinare così in sillaba il destino. Il fenomeno è di stretta risonanza poetica: intende chiamare a sé il ritmo della voce, il colore dell’indistinzione tra natura e cultura fin che arte non avvenga; e chiama a sé una sensorialità sempre all’erta che passa per lo sguardo. E’ uno sguardo che non disdegna il passo del leggendario, se ad esempio in Finisterre irrompono l’eco di Eliot e di Archibald MacLeish innalzando la citazione ad atto.

  Questioni di Dettagli: le cose sono la terra e la terra è nell’avventura della parola. Nell’avventura il poeta viandante si ritrova separato, la meta si porge indistinguibile, eppure è la fermezza della lettera che lo accerta che tutto è abitato dallo spirito dell’enunciazione.

  Il percorso scandisce propri Momenti: città come luogo d’occasione del verbo, storia dell’oggi trasformata da una pittura fonale finissima, temporalità del figurativo sempre desta a realizzarsi.

  Nella maturità stilistica del verso si fa viva l’anima letteraria; quasi una lettera dantesca spedita agli amici, la poesia sigilla il progetto, le intenzioni.

  Che sarà, alla fine, dell’hopkinsiano naufragio? In Titanic e (tra parentesi) mimesi e diegesi degli affetti e delle pulsioni ci porgono la poesia come fede irrinunciabile, lanciata oltre la catastrofe.  

  Poesia quale futuro, salvifica rivelazione di là della morte dell’uomo.

Azioni sul documento
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Navigazione