Strumenti personali
Tu sei qui: Portale PIAZZA 1 BIBLIOTECA Antonio Melillo, Durata del mezzogiorno, Ed. Rocco Carabba, 2011

Antonio Melillo, Durata del mezzogiorno, Ed. Rocco Carabba, 2011

Antonio Spagnuolo

Un mulinello sfolgorante che si nutre di immaginazioni e di memorie , intrise quasi sempre di quelle domande che si ripetono ad ogni sussulto : amore, morte, tempo trascorso, e tempo a venire . La quotidianità diviene cerchio di platino, che attende le mosse discrete del nostro pensare, nel debole filo che lega giorno dopo giorno alle illusioni e alle speranze. “La solitudine è un giorno di autunno/ e il vento che porta polvere duole/ dentro le ossa; le città contornano / i monti e al tramonto oltre i viali aperti / il celeste vi è, ma grigio e piegato,/ sotto anche il fardello delle stagioni / raccolte lungo il bordo delle stanze. / Gli ammalati si cerca di salvarli / prima di consacrarli per spacciati, / poi tra i camici sorrisi stremati, / menzogne per illudere e sottrarsi / rapidamente lungo le corsie : / terminare così i giorni di vita / e non smettere di aspettarti.” Una poesia attenta, pacata, morbida che si offre incisiva nella sua personale luminosità culturale.
Azioni sul documento
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Navigazione