Strumenti personali
Tu sei qui: Portale PIAZZA 1 BIBLIOTECA Francesco De Napoli, Carte da gioco, Ed. Osanna, 2011

Francesco De Napoli, Carte da gioco, Ed. Osanna, 2011

Antonio Spagnuolo

Esaustiva e completa la prefazione di Mario Santoro, il quale mette in luce gli ottimi risvolti della ricerca poetica, attraverso i precedenti testi. Ora il sogno lo si accarezza con le illusioni degli anni, che scorrono senza interruzione, e divengono "mostruosa realtà" per chi ha ancora la speranza di toccare il "nudo" per sentirsi vivo.

I momenti fuggono ma la freschezza della parola promette forse "una sera di estate...invocando di nuovo quella dolcezza che si chiama amore....".

Si rincorre, tra le ultime pagine, quella atmosfera che ha inciso, tra le gelide rivoluzioni del tempo, alcune presenze storiche , cesellate oggi tra i ricordi che la memoria cerca di resuscitare, quasi ad inseguire le scene che diventano evanescenti, e sfuggono tra le nuove figure. Come carte da gioco possedute per ricreare taciturne premesse ecco l'inestricabile gomitolo che luci ed ombre cercano di dipanare, in una poesia condensata per strappi e sussulti pregna di atmosfere particolarmente calde e musicali.

Azioni sul documento
« novembre 2019 »
novembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Navigazione